salta il menù di navigazione  Home Page 
Foto che rappresenta una ragazzina su un prato che guarda verso il sole e sullo sfondo un grande albero
Istituto di Medicina Fisica e Riabilitazione

Sede dell' IMFR - ospedale Gervasutta
Istituto di Medicina Fisica e Riabilitazione “Gervasutta”
Via Gervasutta n. 48
Udine
Tel. 0432 55312 (centralino)

COME ARRIVARE

 

Direzione ospedaliera

Direzione Medica
Direttore sanitario ad interim dr. Giancarlo Miglio
Responsabile  Fisioterapisti: dott. Gianpaolo  Tea
Via Gervasutta n. 48 - Udine
Tel. 0432 553330
Fax 0432 553310
E-mail: dsge@mediofriuli.it

Direzione Amministrativa
Direttore: dott. Gianfranco Compagnon
Via Gervasutta, 48 – 33100 Udine
Tel. 0432 553305
Fax 0432 553453
e-mail: dage@mediofriuli.it

La direzione medica e la direzione amministrativa gestiscono il budget di struttura, garantendo il coordinamento e il supporto, sanitario e amministrativo, delle attività proprie di diagnosi, cura e riabilitazione dell'ospedale. Assicurano inoltre la gestione delle pratiche e delle procedure sanitarie e amministrative di interesse dell'utente

 

Cos’è?

L’Istituto di Medicina e Fisica Riabilitativa “Gervasutta” è la struttura ospedaliera di riferimento regionale per il trattamento dei pazienti portatori di menomazioni neuromotorie, cardiorespiratorie e con patologie croniche polisistemiche disabilitanti che richiedono interventi di riabilitazione intensiva ad alta specializzazione.  E’ inoltre struttura di riferimento di Area Vasta per l’offerta riabilitativa ad orientamento specialistico (cardiologico – pneumologico) e per i pazienti con ictus con necessità riabilitative di particolare impegno e complessità.
In particolare svolge le funzioni di Unità Spinale (US), Unità per le Gravi Cerebrolesioni Acquisite e i gravi traumi cranio-encefalici (UGC) e di Riabilitazione delle Turbe Neuropsicologiche Acquisite (URNA). Garantisce, inoltre, le attività di riabilitazione intensiva precoce presso l’Azienda ospedaliero universitaria di Udine.

L’Istituto di Medicina e Fisica Riabilitativa “Gervasutta” è organizzato nel Dipartimento di Medicina Riabilitativa.

 
 
Direttore: dr Agostino Zampa

Cosa fa ?

Il Dipartimento di Medicina Riabilitativa svolge attività diagnostiche e terapeutico- riabilitative per le patologie caratterizzate da menomazioni e disabilità complesse sia nell’età infantile che adulta, in cui si richiede un intervento plurispecialistico caratterizzato da un obiettivo comune, quale quello di migliorare l’autonomia del soggetto disabile permettendogli una reintegrazione socio-familiare ed una migliore qualità di vita.
L’accesso ai programmi di riabilitazione avviene previa valutazione degli specialisti dell’IMFR.

All’ interno di questo Dipartimento si collocano:

DIPARTIMENTO DI MEDICINA RIABILITATIVA

AREA AMBULATORIALE

ALTRE FUNZIONI E SERVIZI PRESENTI nell’ISTITUTO


 
inizio pagina

Medicina Fisica e Riabilitazione – Riabilitazione Generale

Direttore: dr Tullio Giorgini
Infermiere coordinatore: Sonia Sbrugnera
Fisioterapista coordinatore:  Cinzia Peloso

Cosa fa?
Attività di diagnosi, cura e riabilitazione nei confronti di pazienti con disabilità motoria e/o cognitive per patologie del sistema nervoso centrale, periferico e dell’apparato locomotore. Le prestazioni vengono erogate in regime di ricovero, day hospital e ambulatoriale ed i tempi di attesa sono correlati alla tipologia, alla fase evolutiva della malattia e alla complessità assistenziale e riabilitativa.

Dove si trova?

Primo Piano Padiglione degenze

Come si accede?

L’accesso alla degenza  avviene per  ricovero ordinario programmato.
La prenotazione delle visite fisiatriche può essere effettuata tramite il  Numero ad addebito ripartito 848 448 884 o direttamente agli sportelli CUP aziendali ed interaziendali

Orario di visita ai degenti:
feriali: dalle 13.00 alle 17.30 e dalle 18.30 alle 19.30;
festivi: dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 13.00 alle 18.00.

Orario colloquio con i medici da parte dei parenti dei ricoverati o persone delegate
Ogni Martedì dalle ore 12.00 alle ore 13.00

Per informazioni:      
segreteria:
Tel.. 0432 553341
dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle15.00;
sabato dalle 9.00 alle 12.00;
E-mail: segreteria.degenze@mediofriuli.it;

- sezione di degenza:
Tel. 0432 553412 (coordinatore infermieristico);
Tel.0432  553344 (sala infermieri),
dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 13.00;

-sezione day hospital:
Tel. 0432 553183
dal lunedì al venerdì dalle 8.00  alle      13.00.

inizio pagina

Unità Gravi Cerebrolesioni (UGC)

Direttore: dr Tullio Giorgini
Coordinatore infermieristico: Sonia Sbrugnera
Coordinatore fisioterapisti: Cinzia Peloso

Cosa fa?

Attività di diagnosi, cura e neuro-riabilitazione intensiva nei confronti dei soggetti affetti da postumi o esiti di grave cerebrolesione acquisita. Le prestazioni vengono erogate principalmente in regime di ricovero, ma anche di day hospital ed ambulatoriale, con tempi di attesa correlati all’intensità assistenziale necessaria, alla tipologia di cerebrolesione ed alla fase evolutiva.
Svolge inoltre attività di consulenza nei confronti dei distretti e degli ospedali della Regione, in stretta collaborazione con l’Unità di Riabilitazione delle Turbe Neuropsicologiche Acquisite (URNA).

Dove si trova?

Primo Piano Padiglione degenze

Come si accede?

L’accesso avviene dopo segnalazione del caso da parte del Fisiatra dell’ospedale (o del distretto sanitario) e secondo ordine di priorità clinico – diagnostica e cronologico.

Orario di visita ai degenti:
feriali: dalle 13.00 alle 17.30 e dalle 18.30 alle 19.30;
festivi: dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 13.00 alle 18.00.

Orario colloquio con i medici da parte dei parenti dei ricoverati o persone delegate
Ogni Martedì dalle ore 12.00 alle ore 13.00

Per informazioni       
- segreteria:
Tel. 0432 553341
dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 15.00;
sabato dalle 9.00 alle 12.00;

 - sezione di degenza:
Tel.  0432 553344 (sala infermieri),
dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 13.00;

- sezione day hospital:
Tel. 0432 553183,
dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 13.00.

inizio pagina

Medicina Fisica e Riabilitazione – Riabilitazione Intensiva Precoce

Direttore:  dr Leo Iona
Infermiere coordinatore: Fantini Michela
Fisioterapista coordinatore:Carla Toffoli

Cosa fa?

La Riabilitazione Intensiva Precoce comprende una sezione di degenza ed una sezione ambulatoriale.

La sezione di degenza indirizza la propria attività alla riabilitazione ed al recupero funzionale di pazienti con patologie complesse per la maggior parte raggruppabili nelle seguenti categorie:

  • pazienti politraumatizzati
  • pazienti affetti da patologie cerebro-vascolari
  • pazienti post-operati di intervento neurochirurgico
  • pazienti affetti da grave cerebrolesione acquisita (traumatica, postanossica, etc.) nella fase precoce.

L'accoglimento avviene per trasferimento, previa consulenza, dalle strutture operative complesse dell'Azienda Ospedaliero Universitaria Santa Maria della Misericordia di Udine o da altre aziende ospedaliere della Regione.

La sezione ambulatoriale è incentrata su un’attività riabilitativa orientata alle patologie urgenti, in prevalenza di origine postraumatica, su richiesta di visita urgente da parte dello specialista ortopedico e/o del medico curante (la visita viene effettuata al mattino dalle 9.00 alle 11.00 - dal lunedì al venerdì - senza attesa), nonché su un’attività ambulatoriale specialistica, dedicata:
alle disfunzioni vescica–sfintero-perineali (problemi di incontinenza o ritenzione sia urinaria che fecale);  alla riabilitazione della paziente mastectomizzata. 
Per tale attività dedicata l’appuntamento va fissato presso la segreteria della sezione ambulatoriale  0432 552571 (dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13.00).

Dove si trova?

La Riabilitazione Intensiva Precoce è ubicata presso l’Azienda Ospedaliero-Universitaria “Santa Maria della Misericordia” di Udine:
la sezione di degenza al primo piano del padiglione 3;
la sezione ambulatoriale al piano semiinterrato del padiglione 5

Come si accede?

L’accesso avviene: per trasferimento da altre strutture ospedaliere e/o da altri Reparti dell’IMFR.
Per le prestazioni ambulatoriali l’accesso avviene con le modalità di cui sopra

Orario di visita ai degenti:
feriali: dalle 13.00 alle 17.30 e dalle 18.30 alle 19.30;
festivi: dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 13.00 alle 18.00.

Orario colloquio con i medici da parte dei parenti dei ricoverati o persone delegate
Ogni Martedì dalle ore 12.00 alle ore 13.30

Per informazioni:      
- sezione di degenza:
Tel. 0432 552595
dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 15.00; fax 0432 552591; 
E-mail: rrf.degenze@mediofriuli.it.
- sezione ambulatoriale:
Tel. 0432 552571
dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13.00
Fax 0432 552575

inizio pagina
Medicina Fisica e Riabilitazione – Unità Spinale (US)

Direttore: dr Agostino Zampa
Infermiere coordinatore: Serena Primus
Fisioterapista coordinatore: Cristina Malisan

Cosa fa?

E’ la struttura che eroga prestazioni di riabilitazione intensiva alle persone con disabilità da lesione midollare ad eziologia traumatica e non, garantendo continuità di prestazioni diagnostiche e terapeutiche nell’ambito del percorso di assistenza e riabilitazione dell’Unità Spinale regionale, nelle fasi dell’acuzie, post acuzie e cronicità della mielolesione. 
Le prestazioni sanitarie sono erogate in regime di ricovero ordinario, day hospital ed ambulatoriale.

Dove si trova?

Secondo Piano Padiglione degenze

Come si accede?

Degenza: al ricovero ordinario si accede per trasferimento da altro presidio ospedaliero per acuti, tramite una segnalazione scritta del medico specialista che ha in cura il paziente; o da centri di riabilitazione, da RSA o domicilio, su proposta del medico curante. Il Responsabile, valutata l’appropriatezza del ricovero, inserisce il paziente in lista d’attesa sulla base dei criteri clinici ed organizzativi.

Day hospital: l’accesso è previsto per prestazioni sanitarie programmabili, di limitata durata temporale e che richiedono un’ assistenza solo diurna; vi si accede previa valutazione specialistica fisiatrica.

Ambulatorio: la prenotazione della visita avviene tramite Numero ad addebito ripartito 848 448 884 o direttamente agli sportelli CUP aziendali ed interaziendali.
L’ ambulatorio dedicato alle persone con lesione al midollo spinale è operativo il martedì dalle 11.00 alle 13.00.

Orario di visita ai degenti:
feriali: dalle 13.00 alle 17.30 e dalle 18.30 alle 19.30;
festivi: dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 13.00 alle 18.00.

Per informazioni       
- segreteria:
Tel. 0432 553341
dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 15.00;

- sezione di degenza:
Tel. 0432 553369 (coordinatore infermieristico);
Tel  o 0432 553356  (sala infermieri)
dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00.

inizio pagina
Pneumologia Riabilitativa

Direttore: dr Vincenzo Patruno
Infermiere coordinatore: Nadia Di Monte
Fisioterapisti coordinatori: Franco Magnis

Cosa fa?

La Pneumologia Riabilitativa assicura:

  • attività di diagnostica dei disturbi respiratori  e sonno – correlati;
  • valutazioni di indicazione e di avviamento  alla ossigenoterapia domiciliare a lungo termine ed alla terapia ventilatoria meccanica domiciliare;
  • indirizzi a programmi riabilitativi specifici ambulatoriali  di allenamento allo sforzo, di allenamento muscolare selettivo, di disostruzione bronchiale;
  • organizzazione di   percorsi  specifici di follow - up  (ambulatoriali, domiciliari o in regime di day hospital), nei pazienti in ossigenoterapia domiciliare, in  ventiloterapia domiciliare;
  • attività  in regime di  ricovero ordinario programmata per pazienti ventilati invasivamente per via tracheostomica, finalizzata al  tentativo di svezzamento dalla protesi meccanica.

L’offerta della  Pneumologia Riabilitativa si concretizza  nelle attività di:

  • fisiokinesiterapia respiratoria;
  • laboratorio di fisiopatologia respiratoria.

Le prestazioni vengono erogate in regime di ricovero, day hospital ed ambulatoriale.

In particolare la Pneumologia Riabilitativa assicura l’attività ambulatoriale anche presso le sedi dei distretti sanitari di Codroipo, S. Daniele del Friuli, Cividale e Tarcento.

Dose si trova ?

Attività strumentale  ambulatoriale riabilitativa  secondo Piano ex Padiglione degenze
Degenze presso la  Medicina Fisica e Riabilitazione – Unità Spinale (US) - Secondo Piano Padiglione degenze.
Day Hospital  Piano Terra Padiglione degenze

Come si accede?

Degenza: L’accesso alla degenza  avviene per  ricovero ordinario programmato.
Ambulatorio: La prenotazione della visita pneumologica può essere effettuata tramite:

Orario di visita ai degenti:
feriali: dalle 13.00 alle 17.30 e dalle 18.30 alle 19.30;
festivi: dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 13.00 alle 18.00.

Orario colloquio con i medici da parte dei parenti dei ricoverati o persone delegate
Dal lunedì al venerdì dalle ore 11.30 alle ore 12.30
Sabato dalle ore 10.30 alle ore 11.30

Per informazioni
- segreteria:
Tel. 0432 553404
dal lunedì al venerdì dalle 11.00 alle 15.00;
E-mail: pneumologiaimfr@mediofriuli.it.
- sezione di degenza:
Tel  0432 553113 (coordinatore Infermieristico),
dal lunedì al venerdì dalle 11.00 alle 15.00;
- sezione day hospital:
Tel. 0432 553341
dal lunedì al venerdì dalle 08.00 alle 15.00.

inizio pagina
Neurologia

Direttore: dr Tullio Giorgini
Infermiere coordinatore: Monica Cecon

Cosa fa?

La Neurologia assicura prestazioni di tipo neurologico, clinico-strumentali, a pazienti degenti presso l’IMFR e a pazienti esterni. In particolare sono presenti ambulatori dedicati per:
-malattie cerebrovascolari;
- demenze (Unità Valutativa Alzheimer);
- Parkinson e disturbi del movimento;

Gli esami strumentali erogati sono:
- ecocolordoppler TSA;
- eco-color-transcranico;
- elettroencefalogramma;
- potenziali evocati (somatosensoriali, acustici, visivi, sacrali);
- elettromiografia.

Le prestazioni vengono erogate in regime ambulatoriale e di day hospital.

Dove si trova?

Piano Terra Padiglione ingresso

Come si accede?

La prenotazione della visita neurologica e di accertamenti strumentali pu ò essere effettuata tramite:

Ai pazienti già in carico viene programmato il monitoraggio, con i successivi controlli, direttamente dal servizio.

Per informazioni telefoniche
dal lunedì al venerdì dalle ore 08.00 alle ore 12.00
Tel .0432 553360


Le funzioni di segreteria sono accorpate alla segreteria Gestione Sanitaria  ubicata al Piano Terra –Padiglione d’ingresso
Per informazioni con accesso diretto
dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 15.00.
E.mail: neurologia.imfr@mediofriuli.it.

inizio pagina
Cardiologia Riabilitativa

Responsabile dr Duilio Tuniz
Infermiere coordinatore: Monica Cecon

Cosa fa?

La Cardiologia Riabilitativa garantisce attività di valutazione e riabilitazione del cardiopatico infartuato, rivascolarizzato con by-pass coronario o angioplastica coronaria, sottoposto a chirurgia valvolare ed a trapianto cardiaco, con scompenso cardiaco. Follow-up personalizzato post - riabilitazione su cardiopatici ad alto rischio.

Prestazioni erogate: ECG, visita cardiologica, prova da sforzo al cicloergometro, ECG -dinamico secondo Holter, ecocardiogramma 1-2D, monitoraggio ambulatoriale della pressione arteriosa, esercizio fisico controllato in palestra, educazione sanitaria, interventi comportamentali (dietista, psicologo), counselling.

In particolare l’attività di riabilitazione viene effettuata individualmente e/o a gruppi (esercizio fisico controllato).

Le prestazioni vengono erogate in regime ambulatoriale e di day hospital.

Dove si trova?

Piano terra Padiglione ex degenze

Come si accede?

L’accesso avviene prevalentemente su invio delle Unità Operative di Cardiochirurgia e Cardiologia dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Udine.

La prenotazione della visita cardiologica o di esami strumentali può essere effettuata tramite la segreteria: Tel.. 0432 553421, dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.00.

Per informazioni:
Segreteria:  
Tel.. 0432 553421
dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 12.00,
Fax 0432 553359 
E-mail: cardiologia.imfr@mediofriuli.it

inizio pagina
Radiologia

Responsabile dr ssa Maria Rosa Iannis
Coordinatore tecnici radiologia: Sig. Marino Garofoli

Cosa fa?

E’ un servizio di riferimento all’interno dell’IMFR per l’effettuazione di esami radiologici convenzionali e di contrasto (clismi opachi, tubi digerenti, cistografie) nonché esami ecografici (addominali, muscolo - scheletrici e parti molli). L’attività viene svolta sia ai pazienti degenti sia agli utenti esterni. Il servizio è inoltre un centro di riferimento per l’effettuazione delle ecografie e per la relativa valutazione della displasia congenita dell'anca (DDH) dei neonati.

Dove si trova?

Piano Seminterrato Padiglione ex degenze

Come si accede?

La prenotazione degli esami può essere effettata tramite:

- segreteria: Tel.  0432 553391, dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 15.00.

II ritiro dei referti avviene di norma dopo 3 giorni lavorativi dal lunedì al venerdì, dalle 11.00 alle 15.00, dalla persona che ha effettuato l'esame o da altra persona delegata con apposito modulo presso la segreteria del servizio.

inizio pagina
Riabilitazione Patologie ad Esordio Infantile

Responsabile: dr Flavio D’ Osualdo
Fisioterapista coordinatore:

Cosa fa?

La Riabilitazione Patologie ad Esordio Infantile segue utenti in età evolutiva con problemi neuromotori ed ortopedici di interesse riabilitativo (escluse le patologie di stretto interesse neuropsichiatrico come i disturbi cognitivi, affettivi e del comportamento).

Vengono erogate prestazioni di diagnosi, cura e riabilitazione per pazienti con:

  • problemi neurologici ad esordio pre, peri e postnatali;
  • problemi ortopedici, neuromuscolari o malformativi congeniti (piede torto, spina bifida, miopatie) dell’apparato locomotore (scoliosi, dorso curvo, vizi di allineamento degli arti),
  • patologie acquisite traumatiche, tumorali, vascolari, ecc.

Per i pazienti con disabilità permanente, ad esordio infantile, viene assicurata la presa in carico anche dopo l'età evolutiva, fino all'età adulta avanzata.

Le prestazioni erogate sono rappresentate dalla visita fisiatrica, la prescrizone di ausilii, la confezione di ortesi, trattamento riabilitativo neuromotorio e chinesiterapico, logopedico e di terapia occupazionale, la idrochinesiterapia in piscina.  Viene effettuato inoltre il trattamento con tossina botulinica e viene assicurato il follow - up dei pazienti portatori di pompa di baclofene per la spasticità (ricariche e adeguamenti del flusso).

Le prestazioni vengono erogate in regime ambulatoriale e di day-hospital.

Dove si trova?

Primo Piano Padiglione ingresso

Come si accede?

L’accesso avviene su segnalazione dei reparti pediatrici o del pediatra di riferimento.
        
        La prenotazione degli esami può essere effettata tramite:


- per prenotare controlli fisiatrici periodici, contattare direttamente la segreteria, telefonando al numero 0432- 553443, dal lunedì al venerdì dalle ore 11.00 alle ore 13.00.
Fax 0432 553119,
E-mail: segreteria.riabinfant.imfr@mediofriuli.it
inizio pagina
Unità Riabilitazione Turbe Neuropsicologiche Acquisite (URNA)

Responsabile: dr Emanuele Biasutti 
Coordinatore logopedisti: Lorenza Vorano

Cosa fa?

L'Unità di Riabilitazione delle Turbe Neuropsicologiche Acquisite (URNA) svolge attività diagnostiche e terapeutico-riabilitative rivolte prioritariamente a persone con esiti di traumi cranici, di eventi vascolari cerebrali, di neoplasie e di processi infiammatori cerebrali,  per le quali  siano indicate attività sanitarie di riabilitazione - finalizzate a contenere o minimizzare la loro disabilità - o attività di riabilitazione sociale - per garantire al disabile la massima partecipazione possibile alla vita sociale, con la minor restrizione possibile delle sue scelte operative.

L’URNA garantisce le seguenti prestazioni:

  • valutazioni diagnostiche relative a menomazioni e disabilità neuropsicologiche  complesse;
  • formulazione tecnica operativa del progetto riabilitativo e del programma terapeutico, nonché controllo sulla sua realizzazione;
  • progettazione, validazione, individuazione di presidi per la comunicazione e il compenso di turbe neuropsicologiche;
  • elaborazione di percorsi e progetti mirati all’inserimento familiare, sociale e lavorativo in collaborazione con le altre strutture istituzionali coinvolte in questo ambito;
  • attività di formazione nell’ambito della diagnosi e riabilitazione neuropsicologica;
  • attività di ricerca clinica e di documentazione del progresso scientifico nel settore.

Inoltre l’URNA esegue valutazioni neuropsicologiche per il rinnovo della patente di guida su richiesta della Commissione Medica Locale per Patenti di Guida.

Dove si trova?

Primo Piano  Padiglione ex degenze

Come si accede?

Si accede, prenotando tramite la segreteria, una visita medica da effettuare presso l’URNA, con richiesta compilata su ricettario regionale, di una delle seguenti prestazioni:

  • Visita medica presso l’URNA per valutazione neuropsicologica;
  • Visita medica presso l’URNA per presa in carico riabilitativa;
  • Valutazione logopedica presso l’URNA.

Le prestazioni erogate agli assistiti esterni sono rivolte esclusivamente a persone con esiti di traumi cranici, di eventi vascolari cerebrali, di neoplasie e di processi infiammatori cerebrali.

Le valutazioni neuropsicologiche per il rinnovo della patente di guida si prenotano tramite la segreteria esclusivamente su richiesta della Commissione Medica Locale per Patenti di Guida e le prestazioni sono a totale carico dell’utente.

Per informazioni:
- segreteria:
Tel. 0432 553341
dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 15.00;
E-mail: riabcogn@mediofriuli.it.

inizio pagina
Day Hospital Multidisciplinare (DH)

Direttore:
Infermiere coordinatore: Monica Cecon

Cosa fa?

Il servizio offre prestazioni complesse (valutative, educazionali, terapeutiche e riabilitative) in regime di ricovero giornaliero. L’attività di DH riabilitativo è prevalentemente rivolta a persone con disabilità che necessitino di una serie di interventi successivi al ricovero ordinario e propedeutici al definitivo rientro a domicilio.

Possono ancora essere suscettibili di ricovero in regime di DH, persone che abbisognano di somministrazione di farmaci per i quali è prudente ed opportuno un periodo di osservazione in ambiente protetto. Infine viene assicurato il ricovero diurno quando vi sia la necessità di un intervento educativo - formativo del disabile o della sua famiglia per la gestione della disabilità.

Dove si trova?

Piano Terra Padiglione degenze

Come si accede?

Il Day Hospital è una modalità di ricovero ospedaliero che si svolge nelle ore diurne e permette il rientro della persona nella propria abitazione per il resto della giornata.

Le funzioni di segreteria sono accorpate alla segreteria Gestione Sanitaria  ubicata al Piano Terra –Padiglione d’ingresso
dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 15.00
Tel. 0432 553436
Fax 0432 553158
Per informazioni con accesso diretto
dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 15.00.

E-mail: dh.imfr@mediofriuli.it
inizio pagina
AREA AMBULATORIALE
 
Riabilitazione Ambulatoriale

Responsabile dr Stefano Pertoldi
Infermiere coordinatore: Monica Cecon
Fisioterapista coordinatore: Francesca Capone

Cosa fa?

La Riabilitazione Ambulatoriale, che ha sede al piano terra del padiglione principale dell’IMFR, svolge attività di riabilitazione attraverso un programma di accesso diurno, con frequenza settimanale variabile.

La Riabilitazione Ambulatoriale si fa carico  di utenti con menomazioni/disabilità
importanti, dimessi dalle Unità Operative dell’ IMFR o da strutture per acuti con presa in carico globale attraverso la stesura di un progetto individuale; transitorie e/o minimali che richiedono un breve programma terapeutico - riabilitativo; a lento recupero o stabilizzate ed a lenta evoluzione prese in carico con un progetto a lungo termine; da patologie neurologiche, patologie ortopedico-reumatologiche, esiti di traumatismi e da postumi d’interventi chirurgici, esiti d’amputazione di arti.

Dove si trova?

Piano Terra Padiglione ingresso

Come si accede?

L’accesso al trattamento riabilitativo avviene previa visita fisiatrica effettuata da specialista dell’I.M.F.R.

La prenotazione della visita fisiatrica può essere effettata tramite:

Con le medesime modalità è possibile effettuare la prenotazione di visite specialistiche in regime libero professionale.

La prenotazione del trattamento riabilitativo,prescritto dal medico Fisiatra, si effettua recandosi allo sportello della segreteria gestione sanitaria -Piano Terra Padiglione ingresso-  aperta al pubblico dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 15.00.

Per informazioni:
- segreteria:
Tel. 0432 553436
 dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 15.00
Fax 0432 553158

inizio pagina
Diagnosi e riabilitazione perineale

Responsabile: drssa Cristina Delneri
Infermiere coordinatore: Monica Cecon

Cosa fa?

Il Servizio di Diagnosi e Riabilitazione perineale si occupa dei disturbi vescica-sfinterici di origine neurologica o uro-ginecologica (incontinenza urinaria, ritenzione urinaria, disuria, dolore cronico perineale) volti alla diagnosi, riabilitazione, educazione e prescrizione ausili per l’incontinenza.

Prestazioni erogate:

  • visita fisiatria;
  • valutazione di primo livello (diario vescicale, pad test, uroflussometria, valutazione del residuo post minzionale, ecc...);
  • valutazione di secondo livello (esame urodinamico);
  • cinesiterapia perineale;
  • elettroterapia (per stimolazione e per analgesia);
  • biofeedback vescica – sfintero – perineale;
  • prescrizione ausili per l’incontinenza urinaria;
  • addestramento all’ autocateterismo vescicole.

Dove si trova?

Terzo Piano  Padiglione ex degenze

Come si accede?

Alla visita fisiatrica si accede con prescrizione medica. La valutazione di 2° livello viene erogata su  prescrizione del medico specialista.

L’accesso al trattamento riabilitativo avviene previa visita fisiatrica  effettuata da specialista dell’IMFR.

La prenotazione della visita può essere effettuata tramite  segreteria: Tel. 0432 553352, dal lunedì al venerdì dalle 08.00 alle 13.00.

Per informazioni:
segreteria:
Tel  0432 553352
dal lunedì al venerdì dalle 08.00 alle 13.00;
Fax 0432 553410
E-mail: perineale.gervasutta@mediofriuli.it

inizio pagina
Analisi strumentale in riabilitazione

Responsabile: drssa Emiliana Bizzarini

Cosa fa?

Il servizio utilizza apparecchiature di isocinetica, baropodometria, stabilometria, elettromiografia di superficie, dinamometria e analisi opotocinetica e cinematica per la valutazione oggettiva del gesto e del cammino, principalmente nei confronti di persone con disabilità complesse ad origine neurologica, ortopedico-traumatologica e  reumatologica.

Dove si trova?

Piano Terra  Padiglione Ingresso

Come si accede?

L’accesso avviene su indicazione del medico fisiatra.

L’ambulatorio è operativo il martedì, mercoledì e giovedì dalle 9.00 alle 12.00.

L’accesso alla degenza  avviene per  ricovero ordinario programmato.
La prenotazione delle visite fisiatriche può essere effettuata tramite il  Numero ad addebito ripartito 848 448 884 o direttamente agli sportelli CUP aziendali ed interaziendali

Per informazioni:
- segreteria:
Tel.  0432 553341
dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 15.00
E-mail: biomec.imfr@mediofriuli.it.

inizio pagina
Terapia occupazionale

Direttore:

Cosa fa?

E’ un servizio che opera nel campo della riabilitazione e si occupa di promuovere la salute e il benessere delle persone attraverso l’occupazione. L’obiettivo principale è di favorire la partecipazione alle attività di vita quotidiana. Valuta ed incrementa la performance dell’utente riconoscendo questa come il prodotto dell’interazione tra la persona, l’ambiente e l’occupazione.

Le occupazioni proposte appartengono alla sfera della cura personale, del lavoro e del tempo libero.

Gli operatori del servizio svolgono l’attività all’interno dell’equipe multidisciplinare e collaborano con gli altri professionisti alla pianificazione e realizzazione del progetto riabilitativo individualizzato. L’ambito operativo si estende dall’età evolutiva a quella geriatrica, in campo neurologico ed ortopedico.

Il servizio segue gli utenti sia in regime di ricovero che ambulatoriale e garantisce:
- valutazione e recupero della performance occupazionale nell’ambito delle attività di vita quotidiana personali, igiene, abbigliamento, alimentazione (PADL)) e  attività di vita quotidiana, che riguardano le attività domestiche, del lavoro e del tempo libero (IADL));
- valutazione, prescrizione e addestramento all’uso di ausili e adattamenti anche in ambito sportivo;
- valutazione e confezionamento di ortesi per l’arto superiore;
- valutazione delle barriere architettoniche in ambiente domiciliare e lavorativo;
- avviamento all’attività sportiva ( nuoto);
- valutazioni al simulatore di guida.

Dove si trova?

 Piano Seminterrato   Padiglione ingresso

Come si accede?

L’accesso avviene su indicazione del medico Fisiatra.

Per informazioni:
- segreteria:
Tel. 0432 553486
dal lunedì al venerdì, dalle 11.00 alle 13.30;
Fax 0432 553310
E-mail: ter.occ.imfr@mediofriuli.it.

inizio pagina
Ambulatorio di Medicina dello Sport per la persona disabile

Responsabile drssa Emiliana Bizzarini
Coordinatore infermieristico

Cosa fa?

L’ ambulatorio di Medicina dello Sport di Terzo  livello valuta le capacità della persona disabile a svolgere l’attività fisica tenendo in considerazione non solo la disciplina sportiva da praticare, ma anche il tipo di patologia presente.

Nell’Ambulatorio vengono assicurate le seguenti prestazioni:

  • Valutazione clinica degli atleti disabili al fine del rilascio della certificazione di idoneità sportiva.
  • Valutazione funzionale strumentale quale l’analisi dinamometria, analisi isocinetica, analisi cinematica, test stabilometrico e  test baropodometrico.
  • Classificazione funzionale dell’atleta disabile.
  • Attività scientifica e didattica

Dove si trova?

L’ambulatorio è ubicato nel padiglione di ingresso - piano terra.

Il laboratorio di analisi strumentale è ubicato nel padiglione di ingresso - piano seminterrato

La segreteria unica degenze si trova nel nuovo padiglione degenze -piano terra
Tel. 0432 553341
Fax 0432 553340
e-mail biomec.imfr@mediofriuli.it
Orari di accesso alla segreteria unica degenze
dal lunedì al venerdì  dalle ore 09.00 alle ore 15.00

Informazioni Generali

Il rilascio di certificati e  referti avviene  presso la segreteria unica degenze
dalle ore 09.00 alle ore 15.00.
Tel  0432 553341.

Come si accede all’ambulatorio?

La prenotazione delle visite può essere effettuata sia dalle  società sportive sia direttamente dall’atleta in possesso di richiesta di visita da parte della società sportiva di appartenenza.

Le prenotazioni delle visite per l’idoneità sportiva si effettuano:
dal lunedì al venerdì  dalle ore 09.00 alle ore 15.00 tramite:
Tel. 0432 553341, (risponde la segreteria unica degenze);
inviando un   Fax  al  0432 553340;
oppure  accedendo direttamente alla segreteria unica degenze  dalle ore  09.00 alle ore 15.00.

Le prenotazioni delle valutazioni funzionali strumentali e delle classificazioni funzionali
si effettuano:
dal lunedì al venerdì  dalle ore 09.00 alle ore 15.00 tramite:
Tel. 0432 553341; (risponde la segreteria degenze);
oppure  accedendo direttamente alla segreteria unica degenze   dalle ore 09.00 alle ore 15.00.

Le  prenotazioni delle prestazioni stabilometriche e baropodometriche si effettuano tramite il Numero ad addebito ripartito 848 448 884 o direttamente agli sportelli CUP aziendali ed interaziendali.

Le persone disabili non sono soggette al pagamento del ticket per prestazioni relative alla Medicina dello Sport.

Per informazioni diverse dalle prenotazioni

Segreteria dell’ ambulatorio
Tel. 0432 553435
Fax 0432 553170
e-mail biomec.imfr@mediofriuli.it
dal lunedì al venerdì dalle ore 11.30 alle 12.30.

inizio pagina
Nutrizione clinica in riabilitazione

Responsabile drssa Patrizia Cappellaro

Cosa fa?

L’ambulatorio eroga prestazioni finalizzate al mantenimento o al raggiungimento di un adeguato stato nutrizionale della persona con disabilità da patologie neurologiche, cardiologiche e pneumologiche, mediante interventi preventivi, diagnostici e terapeutici finalizzati a valutare il rischio nutrizionale, la malnutrizione e le ulcere da decubito, l’obesità, il trattamento di riabilitazione nutrizionale/metabolica con percorsi personalizzati.

Dove si trova?

Piano Terra   Padiglione ingresso

Come si accede?

L’accesso avviene su indicazione del medico specialista o di medicina generale.  L’attività è prevalentemente rivolta a pazienti già in carico all’Istituto essendo finalizzata a garantire la continuità del percorso di riabilitazione.

L’ambulatorio è operativo il giovedì dalle 9.00 alle 13.00.

Per informazioni prenotazioni:
- segreteria:
Tel.  0432 553341
dal lunedì al venerdì dalle 08.00 alle 15.00.

inizio pagina
Centro Coordinamento Attività Fisica Adattata (AFA)

Direttore:
Fisioterapista coordinatore: Tamara Zannier

Cosa fa?

Il Centro coordina ed organizza attività motorie di gruppo nelle strutture pubbliche o private distribuite sul territorio e aderenti al progetto di Attività Fisica Adattata.

L’Attività Fisica Adattata è inserita nel campo dell’educazione alla salute e si caratterizza per essere un’attività non sanitaria, non è compresa nei Livelli Essenziali di assistenza (LEA), ma controllata, coordinata dal Servizio Sanitario Regionale. E’ un’attività che si caratterizza per essere specifica per patologia, continuativa e di gruppo. Possono aderirvi  persone in età adulta, con patologie croniche stabilizzate o in condizioni di rischio (perimenopausa, senectus), con capacità di collaborazione ed interazione, autonome nella deambulazione anche con ausilio, in grado di raggiungere la palestra autonomamente o con supporto familiare.

Dove si trova?

Piano Terra   Padiglione ingresso

Come si accede?

Si accede al progetto AFA tramite segnalazione dei medici di medicina generale o dei medici specialisti del Servizio Sanitario Regionale con scheda di invio.

Quando?
Orario di apertura al pubblico: dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 15.00

Per informazioni:
- segreteria:
Tel. 0432 553338
dal lunedì al venerdì dalle 12.00 alle 14.00
Fax 0432 553110.

inizio pagina
SERVIZI GENERALI
  • Centro Unico di Prenotazione (CUP) e accettazione ricoveri

ubicato presso il Padiglione d’ingresso.
Orario di apertura al pubblico             

  • Centro prelievi

ubicato presso il Padiglione d'ingresso.
Orario di apertura al pubblico CUP 
Ospedale  IM.F.R. "Gervasutta"

  • Ufficio cartelle cliniche

ubicato al Piano Terra del Padiglione ingresso vicino al Centro Unico di Prenotazione (CUP).
Per informazioni:
Tel. 0432 553331
dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 14.00
Fax 0432 553110

inizio pagina
INFORMAZIONI GENERALI

Il punto informazione dell’IMFR è situato nel Padiglione ingresso, presso la portineria, ed è a disposizione del cittadino per orientare alla corretta fruizione dei servizi e fornire qualunque tipo di informazione relativa alle attività svolte.
Tel 043255312 (centralino)  orario dalle ore 07.30 alle 19.30.

L’ orario di visita ai degenti è il seguente:
feriali: dalle 13.00 alle 17.30 e dalle 18.30 alle 19.30;
festivi: dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 13.00 alle 18.00.

L’ orario dei pasti nelle degenze è il seguente:
- colazione  7.30;
- pranzo 12.00;
- cena 18.00.

I parenti delle persone ricoverate possono, su richiesta, usufruire del servizio di ristorazione dell’ospedale. Il buono pasto si acquista presso l’ufficio del CUP.

Servizi disponibili

  • Servizio di culto. E’ presente presso l’IMFR la Chiesa Cattolica con cappella ubicata al piano terra del padiglione d’ingresso. Altri culti: per i degenti appartenenti ad altre religioni, è possibile ottenere la presenza di un ministro appartenente al proprio culto. Il degente od i familiari possono soddisfare tale necessità facendo richiesta alla Direzione, tramite il coordinatore infermieristico del reparto.
  • Per le persone straniere ricoverate è garantito il supporto linguistico e culturale in collaborazione con l’Associazione Mediatori di Comunità onlus. E’ inoltre assicurato  adeguato sostegno agli operatori sanitari per la comprensione delle diverse esigenze.
  • Al Piano Terra del Padiglione ingresso sono disponibili:

- telefono pubblico;
- sportello bancomat;
- parrucchiere ( mercoledì e giovedì dalle 14.00 alle 17.30);
- bar con annessa edicola (feriale dalle 7.30 alle 19.00 - festivo dalle 9.00 alle 18.00).

  • Nel Seminterrato del Padiglione ingresso sono collocati i distributori automatici per bevande calde e fredde e generi di ristoro, funzionanti con monete o chiave ricaricabile.
inizio pagina
INFORMAZIONI UTILI

L’IMFR è raggiungibile:

- in automobile da Venezia – Trieste uscire dall’autostrada al casello Udine sud, proseguire seguendo le indicazioni per stazione ferroviaria e quindi per Ospedale Gervasutta;

- in automobile da Pordenone - Tarvisio seguire le indicazioni per stazione ferroviaria e quindi per Ospedale Gervasutta;

- in treno: sono frequenti i collegamenti con Venezia – Mestre e con le principali città italiane ed europee con treni Intercity e Eurocity;

- in autobus: ogni   7  minuti il servizio autobus della linea n. 1 collega la stazione ferroviaria all’IMFR.

L’ IMFR è dotato di parcheggio riservato alle persone disabili  e per il pubblico di ampio parcheggio auto  gratuito.

L’IMFR collabora, in stretta sinergia, con numerose associazioni di volontariato rappresentative della persona disabile.

Per informazioni
URP
Via  Pozzuolo,330 Udine
Tel 0432 806051
dal lunedì al giovedì dalle ore 08.30 alle 17.00
venerdì dalle 08.30 alle 15.00.
Email: urp@mediofriuli.it

[S.O.S. Comunicazione interna esterna Marketing  URP 0432 806051 –  aprile 2014]

inizio pagina
indietro