salta il menù di navigazione  Home Page 
Foto che rappresenta una ragazzina su un prato che guarda verso il sole e sullo sfondo un grande albero
Distretto di Udine

Cartina dei Distretti particolare su Udine
Comuni del comprensorio distrettuale
Campoformido, Martignacco, Pagnacco, Pasian di Prato, Pradamano, Pavia di Udine, Pozzuolo del Friuli, Tavagnacco, Udine.

d

Informazioni: tel. 0432 553800 dal lunedì al venerdì
dalle ore 07.30 alle ore 13.30

 

Direzione distrettuale

La Direzione del Distretto si trova a Udine invia San Valentino, 18.
Tel. 0432 553702
Fax: 0432 553703
e-mail:segreteria.dist.udine@mediofriuli.it
Direttore: Dott.ssa Gianna Zamaro
Responsabile infermieristico:  Dott.ssa Mauro Graziella
Responsabile amministrativo:
Responsabile  Fisioterapisti  dr.ssa Carla Toffoli



Il Distretto di Udine comprende:


il Centro Territoriale di Tavagnacco – Feletto Umberto, sito in Via Udine, 85
Tel. 0432 571367

 

I servizi erogati dal Distretto Sanitario di Udine :

 

indietro
 

AREA ADULTI ANZIANI E CURE PRIMARIE

Referente

Direttore del Distretto: Dr.ssa Gianna Zamaro

Cos’è?

L’Area adulti, anziani e cure primarie è una articolazione organizzativa del distretto che si occupa della salute delle persone adulte ed anziane attraverso interventi di promozione della salute, diagnosi, cura, assistenza e riabilitazione.

Cosa fa?

Assicura, attraverso la rete dei servizi e degli operatori, la risposta ai bisogni sanitari mediante la presa in carico dei casi e l’erogazione di prestazioni.
Le attività di cura, assistenza e riabilitazione vengono erogate a livello ambulatoriale, domiciliare ed in residenza sanitaria assistenziale. I servizi offerti sono: servizi infermieristici ambulatoriali, domiciliari, di comunità, servizi riabilitativi ambulatoriali e domiciliari, attività  di ricovero in R.S.A., attività di accoglienza ed informazione.

torna suinizio pagina

Servizio infermieristico domiciliare (S.I.D.)

Referente

Responsabile medico: dr. Alberto Fragali.
Infermiere coordinatore: Mariangela Garlatti

Cos’è?

E’ un servizio che garantisce interventi infermieristici a domicilio.
E’ rivolto a persone che hanno necessità di assistenza infermieristica e che, per malattie acute o croniche,  non sono in grado di raggiungere le sedi ambulatoriali.

Nei casi semplici la prestazione viene erogata previa richiesta del medico di medicina generale che è responsabile della gestione dell’assistito. Nei casi complessi viene attivata l’Unità di Valutazione Distrettuale (U.V.D.) che stabilisce il piano di assistenza personalizzato.

Viene inoltre assicurata la presa in carico del paziente oncologico anche in collaborazione con il servizio Cure palliative del distretto.

Cosa fa?

Eroga le seguenti prestazioni:

  • visite domiciliari per la presa in carico del paziente;
  • prelievi ematici;
  • medicazioni, terapie iniettive ed infusive, rimozione o sostituzione di cateteri vescicali;
  • addestramento all’utilizzo di presidi e strumenti alla persona assistita e ai suoi familiari;
  • prevenzione delle complicanze da allettamento;
  • educazione alla salute ai pazienti e ai loro familiari.

Il servizio viene garantito tramite un erogatore privato al quale è stato appaltato il servizio infermieristico domiciliare.

Dove si trova?

Presso il Distretto sanitario Via San Valentino, 18 – Udine.
Tel. 0432 55 3846
Fax 0432 55 3850.
Orario di apertura al pubblico:  
dal lunedì al venerdì dalle ore 08.00 alle ore 13.00.

Come si accede? 

Il servizio è attivato su richiesta del medico di medicina generale e/o pediatra di libera scelta, oppure su richiesta dei reparti di ricovero in dimissione protetta tramite contatto diretto con la Segreteria unica (S.U.I.S.S.).

torna suinizio pagina


Oncologia e cure palliative

Referente

Responsabile medico: dr.ssa Simona Liguori.

Cos’è?

L’attività di assistenza oncologica viene svolta in stretta collaborazione con i medici di medicina generale e con il personale infermieristico del servizio domiciliare.

Nei casi complessi viene attivata l’Unità di Valutazione Distrettuale (U.V.D.) che stabilisce il piano di assistenza personalizzato.

Viene garantita sia attività ambulatoriale che di consulenza, all’interno delle Residenze Sanitarie (RSA) e nelle Case di Riposo dell’Azienda.

Cosa fa?

  • Interventi terapeutici ed assistenziali in ambito oncologico; follow-up oncologico dopo le cure;
  • interventi di terapia del dolore;
  • cure di supporto (nutrizione artificiale, terapia del dolore e controllo dei sintomi nelle fasi avanzate di malattia) alle persone che hanno un tumore o una malattia cronico-degenerativa in fase avanzata-terminale;
  • consulenza psico-oncologica individuale per pazienti e familiari e attraverso i gruppo di auto-mutuo-aiuto.

Dove si trova?

presso il Distretto sanitario Udine,  Via San Valentino, 18 - Udine
Tel.   0432 553871 (anche con segreteria telefonica)
Fax  0432 553850      
Orario di apertura al pubblico:
dal lunedì al venerdì dalle ore  07.40 alle ore 12.30.

Come si accede? 

Il servizio può essere attivato dal medico di medicina generale o dai servizi sociali rivolgendosi  alla: Segreteria unica integrata socio sanitaria (S.U.I.S.S.) 
con sede presso  il distretto sanitario Via San Valentino, 18 – Udine - ,
Tel.  0432 553846 (dalle ore 07.40 alle ore 16.00)       
Fax 0432 553850

torna suinizio pagina


Infermiere di comunità

Cos’è?

E’ un servizio garantito da un infermiere che mantiene uno stretto contatto con la comunità in cui opera (uno o più Comuni) ed assicura l’assistenza infermieristica ambulatoriale e domiciliare in collaborazione con il medico di medicina generale, l’assistente sociale, gli assistenti domiciliari, il fisioterapista, il medico specialista, il volontariato e altri operatori sanitari e sociali presenti sul territorio.

Nel Distretto di Udine l’Infermiere di comunità è presente nei seguenti Comuni: Campoformido, Martignacco, Pagnacco, Pasian di Prato, Pradamano, Pavia di Udine, Pozzuolo del Friuli, Tavagnacco, Udine.

Cosa fa?

Assicura principalmente le seguenti prestazioni: medicazioni e rimozioni punti di sutura, terapia iniettiva ( sottocutanea, intramuscolare, endovenosa, infusionale e desensibilizzante), gestione catetere vescicale, educazione alla gestione  stomie intestinali, renali e vescicali, interventi educativi e di addestramento alla persona assistita e ai suoi familiari, o altri interventi tecnici ed educativi di competenza infermieristica.

Collabora con il medico di medicina generale ed i servizi sociali di base per la gestione dei bisogni segnalati.

Dove si trova?

Presso le sedi dello sportello infermieristico dei seguenti comuni:

orari di apertura al pubblico 

Udine, Via San Valentino 18
dal lunedì al venerdì dalle ore 08.00  alle ore 10.45 Tel. 0432 553868.

Tavagnacco, frazione  Feletto Umberto, Via Udine,85
giovedì dalle ore 07.30  alle ore 09.00.

Campoformido, c/o “Punto Salute”, Via Stretta, 5
lunedì  dalle ore 10.00 alle ore 11.30

Pasian di Prato, Via Roma,  42
lunedì dalle ore 09.00  alle ore 10.00

Martignacco, Via Delser, 33
su appuntamento Cell. 3204379565.

Pradamano, frazione Lovaria, c/o residenza protetta “Muner De Giudici”
lunedì dalle ore 11.00  alle ore 11.45 su appuntamento Cell. 3204379549.

Pavia di Udine frazione Lauzacco, (sede municiapale) Via Stringher ,1
su appuntamento Cell. 3204379549.

Come si accede?

Il servizio può essere attivato dal medico di medicina generale e dai servizi sociali rivolgendosi  alla:
Segreteria unica integrata socio sanitaria (S.U.I.S.S.) 
del distretto sanitario Via San Valentino, 18 – Udine -
Tel.  0432 553846 (dalle ore 07.40 alle ore 16.00)
Fax  0432 553850
Orario di apertura al pubblico:
dal lunedì al venerdì dalle ore 07.40 alle ore 12.30.

torna suinizio pagina


Servizio di riabilitazione domiciliare (SRD)

Referente

Fisioterapista coordinatore: dr. Paolo Poli.

Cos’è?

E’ un servizio che garantisce interventi riabilitativi a domicilio al fine di consentire alla persona il recupero o il mantenimento dell’autonomia motoria.

E’ rivolto a persone che,  a seguito di eventi acuti o gravi patologie cronico-degenerative (esiti recenti di malattie neurologiche e/o ortopediche), hanno necessità di riabilitazione funzionale ma che si trovano in condizioni di intrasportabilità a causa delle gravi condizioni di disabilità o presenza di barriere architettoniche abitative.

Cosa fa?

  • Interventi domiciliari per l’attuazione del programma riabilitativo secondo modalità e tempi stabiliti dall’equipe riabilitativa territoriale;
  • valutazioni degli ausili tecnici (carrozzine/deambulatori) necessari e addestramento del paziente e della famiglia all’utilizzo degli stessi;
  • valutazioni dell’ambiente e del domicilio per individuazione e superamento delle barriere architettoniche.

Dove si trova?

Presso la Segreteria unica integrata socio sanitaria (S.U.I.S.S.) 
del distretto sanitario Via San Valentino, 18 – Udine -
Tel   0432 553706
Fax  0432 553850
Orario di apertura la pubblico
dal lunedì al venerdì. dalle ore 09.30 alle ore 11.30.

Come si accede?

Presentando l’impegnativa del medico curante o dello specialista fisiatra presso lo sportello fisioterapico della S.U.I.S.S. negli orari di apertura la pubblico sopra riportati.

Qualora all’utente in regime di ricovero ospedaliero vengano prescritti trattamenti riabilitativi a domicilio o ausili non è necessario presentare l’impegnativa del medico di medicina generale, in quanto tali necessità saranno segnalate dal reparto ospedaliero

Altre informazioni

  • Per prenotazioni telefoniche di visite fisiatriche per rinnovo presidi/ausili 
    Tel. 0432553706
    dal lunedì al venerdì dalle ore 08.30 alle ore 09.30
    Fax 0432553850
  • Per consulenze fisioterapiche ,richieste ausili presidi sostituzione e rinnovo ausilii-prenotazione  visite fisiatriche
    Orario  dalle ore 09.30 alle ore 11.30.
  • Per informazioni sui trattamenti riabilitativi domiciliari si prega contattare esclusivamente il servizio riabilitativo domiciliare:
    Tel. 0432 553731  Fax0432 553850.
    dalle ore 08.00 alle ore 09.00
    oppure dalle ore 14.00 alle ore 15.00.

torna suinizio pagina


Residenza sanitaria assistenziale (R.S.A.) 

Referente

Responsabile medico: Dr.ssa Laura Calligaris

Cosa è?

La Residenza Sanitaria Assistenziale (R.S.A.) è una struttura residenziale sanitaria del distretto destinata a fornire assistenza continuativa ad elevato contenuto sanitario ed a prevalente indirizzo riabilitativo in regime di ricovero.

La RSA è rivolta a soggetti anziani e non, temporaneamente e/o stabilmente non autosufficienti, esclusi i minori.

In conformità a quanto stabilito dalla normativa regionale (DGR n. 1487/2000) la RSA risponde essenzialmente alle seguenti tipologie di ospiti:

  • utenti che necessitano di continuità di cure e che presentano problemi fisici (es: ortopedici, neurologici, polipatologici, broncopneumopatici, cardiologici, ..)
  • utenti con prevalenti problemi sociali necessitanti di funzioni “sollievo” per i familiari e/o utenti inseriti in contesto socio-ambientale temporaneamente compromesso e/o in attesa di altro servizio per problemi sociali; pazienti in attesa di altro servizio per problemi socio-sanitari.
  • utenti con prevalenti problemi globali: es. pazienti in fase terminale, pazienti che necessitano di assistenza sanitaria ad alta intensità non ospedaliera.

La R.S.A: svolge una funzione intermedia tra l’ospedale ed i servizi sanitari e socio-assistenziali del territorio, in stretta collaborazione con la S.O.S. Cure Domiciliari e il servizio Oncologia e Cure Palliative del distretto sanitario.

Cosa fa?

  • La riabilitazione fisica e/o psicofisica, assicurando continuità riabilitativa tra ospedale e territorio e tra servizi distrettuali;
  • la continuità di cura;
  • l’assistenza ai soggetti affetti da polipatologia con compromissione dell’autosufficienza;
  • il sostegno socio-ambientale temporaneo,
  • l’assistenza a pazienti in fase terminale e/o pazienti con necessità di assistenza sanitaria ad alta intensità non ospedaliera.

Dove si trova?

La  Segreteria delle R.S.A. ha sede presso il distretto sanitario Via San Valentino,18 - Udine.
Tel. 0432 553722  0432 553708
Fax 0432 553703
Orario di apertura: dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12.30 (pomeriggio su appuntamento).

Al distretto sanitario di Udine afferiscono le seguenti RSA: 

  •  R.S.A.  presso ASP “La Quiete”, Via S. Agostino, 7 – Udine –

Infermiere coordinatore: Sandra Braida
Tel. degenze: 0432 504084 (portineria  "La Quiete")
Orario visita ai degenti:
tutti i giorni dalle 12.00 alle 20.00.

  • RSA a gestione diretta, presso l’Azienda Ospedaliero-Universitaria, Piazzale  S. Maria

della Misericordia, 15 – Udine.  
Infermiere coordinatore: Marzia Morandini
Tel. degenze:  0432 559170.
Orario visita ai degenti:
tutti i giorni dalle 11.00 alle 19.00.

Come si accede? 

L’accesso e la durata del ricovero in R.S.A. vengono stabiliti dall’Unità di Valutazione Distrettuale a seguito di una richiesta che proviene:

  • dal reparto ospedaliero ove il paziente è ricoverato nel caso in cui si preveda una continuità terapeutico riabilitativa finalizzata al recupero della massima autonomia possibile e al rientro al proprio domicilio;
  • dal medico di medicina generale, dal servizio sociale dei Comuni, da altro servizio territoriale.

La durata del ricovero viene stabilita dall’Unità di Valutazione Distrettuale in relazione agli obiettivi previsti nel piano individualizzato di assistenza formulato all’ingresso. Eventuali proroghe alla degenza sono previste solo per motivi di natura sanitaria che non possono essere affrontati al domicilio del paziente.

torna suinizio pagina


HOSPICE 

Referente

Direttore del Distretto: Dr.ssa Gianna Zamaro
Infermiere coordinatore: dr.ssa Graziella Valloppi

Cos' è?

L’Hospice è una struttura pubblica sanitaria residenziale dedicata alle persone in fase avanzata di malattia, che necessitano di cure palliative. 
Per cure palliativesi intende la presa in carico globale della persona e della sua famiglia, con l’obiettivo di trattare e dare sollievo ai sintomi che possono influire sulla qualità della vita: un intreccio di cure con percorsi integrati orientati a garantire la dignità della persona, in un momento spesso difficile e delicato della vita.

A chi è rivolto?

A persone affette da malattie per cui non è indicata la terapia causale, nel momento in cui a domicilio non è possibile garantire una assistenza globale adeguata;

Che cosa offre?

Con la condivisione della persona e della sua famiglia, si prende cura del paziente  garantendogli  una grande attenzione alla dimensione fisica, psichica, affettiva, sociale e spirituale, nel rispetto della dignità e della libertà dell’individuo.
Nell’Hospice è presente un’équipe composta da:

  • medici (medici di medicina generale dedicati, palliativista, anestesista, terapista del dolore);
  • psicologa;
  • infermieri;
  • operatori socio-sanitari.

E’ inoltre prevista la consulenza di altre figure professionali in risposta ad esigenze specifiche nonché l’attivazione delle associazioni di volontariato.

Dove si trova?

c/o Ospedale Gervasutta
Via Gervasutta, 48- Udine
Pad. Degenze – piano terra – ala est
Tel 0432 553010
Fax 0432 553011

e-mail: hospice-udine@mediofriuli.it

Come si accede? 

Attraverso una richiesta, inviata al Distretto Sanitario, da parte del

  • medico di medicina generale (MMG);
  • reparto ospedaliero;
  • Residenza Sanitaria Assistenziale (RSA).

Tale richiesta viene esaminata dall’Unità di Valutazione Distrettuale che la inoltra all’equipe dell’Hospice per organizzare la presa in carico del paziente.

torna suinizio pagina


Segreteria unica integrata socio sanitaria (S.U.I.S.S.)

Referente

Infermiere Coordinatore: Mariangela Garlatti

Cos’è?

La segreteria unica integrata socio-sanitaria (S.U.I.S.S.) è un‘articolazione organizzativa del servizio ADI ed  è il punto che accoglie i bisogni sanitari e socio-sanitari della popolazione del distretto.

Cosa fa?

Raccoglie le segnalazioni provenienti dal territorio (ospedali, servizi sociali, medici di medicina generale, altri servizi sociosanitari, familiari) e si fa carico di avviare i percorsi assistenziali necessari, attraverso la raccolta di informazioni e documentazione sul caso, il raccordo tra i servizi, l’eventuale convocazione dell’Unità di Valutazione Distrettuale.

Dove si trova?

Presso il Distretto sanitario, Via San Valentino, 18 – Udine.
Tel.   0432 553846
Fax  0432 553850
Orario di apertura al pubblico
dal lunedì al venerdì dalle ore  08.30  alle ore 12.00

Per appuntamenti per i prelievi domiciliari:
Tel. 0432 553859 (attiva anche la segreteria telefonica).

Come si accede? 

L’accesso è diretto o telefonico negli orari di apertura del servizio.

torna suinizio pagina


COORDINAMENTO AFA (Attivitą Fisica Adattata )

Referente dr.ssa Annamaria Vacri

Fisioterapista coordinatore: Tamara Zannier e Iris Marzone

Dove si trova

Secondo piano Ala destra Ambulatorio 4
Tel. 0432 553777

torna suinizio pagina


AREA MATERNO INFANTILE E DELL'ETÀ EVOLUTIVA / DISABILITÀ

Referente

Responsabile psicologo: dr. Roberto Calvani

Cos’è?

E’ una delle articolazioni operative del Distretto che comprende:

  • il Consultorio familiare;
  • l’Equipe Multidisciplinare Territoriale per l’età evolutiva / disabilità.

Cosa fa?
E’ un Servizio che svolge attività di promozione della salute, di prevenzione e di interventi terapeutici-riabilitativi volti a sostenere lo sviluppo nelle principali tappe evolutive e a migliorare le condizioni di vita dell’infanzia, dell’adolescenza, della donna, dell’uomo, della famiglia e delle persone in condizione di disabilità, garantendo laddove necessario mediazione culturale e interpretariato.

Garantisce inoltre la valutazione e sostegno alla genitorialità e ai minori su segnalazione o richiesta della autorità giudiziarie (Tribunale per i Minorenni e/o Tribunale Ordinario).

torna suinizio pagina


Consultorio familiare 

Cos’è?

Il Consultorio familiare è un servizio distrettuale destinato alla tutela della salute fisica, psichica e sociale della donna, della coppia, della famiglia, dei minori e degli adolescenti.
Il modello istituzionale ed organizzativo dei servizi consultoriali si caratterizza per la multidisciplinarità del gruppo di lavoro e per l'integrazione tra attività sanitarie e psico- sociali.

Nel Consultorio familiare opera un’équipe formata da diverse figure professionali: ginecologo, ostetrica, assistente sanitaria, pediatra, psicologo, assistente sociale.

Cosa fa?

  • consulenza specialistica ambulatoriale ostetrico-ginecologica;
  • assistenza alla gravidanza (corsi pre- e post-parto) e al puerperio (corsi di massaggio al bambino);
  • educazione alla sessualità e alla procreazione responsabile (contraccezione);
  • valutazione e sostegno delle capacità genitoriali;
  • assistenza alle donne e alle coppie che richiedono l’interruzione volontaria della gravidanza;
  • assistenza alle donne e alle coppie con problemi di sterilità (ambulatorio per la procreazione medicalmente assistita);
  • assistenza al singolo, alla coppia e alla famiglia sui temi riguardanti le relazioni familiari (separazione/divorzio);
  • assistenza alle donne per le problematiche legate alla menopausa;
  • consulenza nei percorsi di adozione e affido;
  • tutela delle famiglie immigrate con, su richiesta, la presenza della mediazione culturale;

Dove si trova?

Presso il  distretto sanitario, Via San Valentino, 18  - Udine -  (3° piano)
Tel . 0432 553617   0432 553619.
Orario di apertura al pubblico:
dal lunedì al venerdì dalle ore 08.30  alle ore 13.30.

Come si accede? 

Il Consultorio familiare è un servizio ad accesso diretto che non richiede l’impegnativa del medico di medicina generale.
Per legge l’accesso dei minorenni non è vincolato dalla presenza né dall’autorizzazione dei genitori.
Si accede, previo appuntamento, contattando telefonicamente o presentandosi di persona nei giorni e negli orari di apertura della struttura.

torna suinizio pagina


Equipe Multidisciplinare Territoriale per l’età evolutiva / disabilità

Cos’è?

L’Equipe multidisciplinare territoriale - è un gruppo multiprofessionale di operatori composto da neuropsichiatra infantile, psicologo, assistente sociale, terapista della riabilitazione logopedica e  neuropsicomotoria - ha compiti di progettazione, coordinamento, presa in carico dei casi ed elaborazione del progetto di vita delle persone con disabilità e/o handicap.

Cosa fa?

L’Equipe multidisciplinare territoriale, in collaborazione con la SOC Neuropsichiatria Infantile,  esercita funzioni di intervento e di tutela nell’area dell’handicap e dell’età evolutiva (dai 0 ai 18 anni) con particolare riguardo alla prevenzione, diagnosi, cura e riabilitazione, dei disordini dello sviluppo del bambino e dell’adolescente nelle sue varie linee di espressione (neuropsicomotoria, linguistica, cognitiva, intellettiva e relazionale). In particolare garantisce:

  • valutazione, diagnosi ed intervento terapeutico-riabilitativo per minori con ritardo nelle principali tappe dello sviluppo infantile;
  • valutazione, diagnosi e riabilitazione dei disturbi del linguaggio e della comunicazione,  disturbi della funzione motoria e degli apprendimenti scolastici;
  • valutazione, diagnosi e interventi terapeutici per i disturbi della sfera affettivo-emozionale e del comportamento;
  • presa in carico del bambino/adolescente con limitazioni del funzionamento cognitivo, con disabilità psichiche, sensoriali, neuromotorie  e del comportamento adattivo;
  • strutturazione di progetti di vita individualizzati per la continuità della presa in carico del bambino, giovane e adulto in condizioni di disabilità;
  • attivazione delle Unità di valutazione distrettuali handicap/disabilità (UVDH), per la realizzazione o ridefinizione dei progetti di vita rivolti ai bisogni complessi presentati dai minori/adulti in condizione di disabilità;
  • valutazioni psicodiagnostiche di controllo, dello stato di aggravamento  per predisposizione documentazione clinica ai fini di accertamenti Commissione Invalidità/Handicap, L.68/99 e FAP (progetti per promozione dell’autonomia e vita indipendente). 

L’Equipe lavora in stretto raccordo con i Servizi delegati per l’Handicap per l’elaborazione del progetto di vita delle persone con disabilità e/o handicap al fine di garantire la continuità degli interventi nell’età evolutiva e nell’età adulta.

Dove si trova?

Presso il distretto sanitario, Via San Valentino, 18 - Udine - (3° piano)
Tel. 0432 553617  0432 553619.
Orario di apertura al pubblico:
dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 13.30.

Come si accede? 

Accesso diretto e/o su prescrizione del medico di medicina generale o del pediatra di libera scelta.
Si accede previo appuntamento contattando telefonicamente o presentandosi di persona nei giorni e negli orari di apertura della struttura.

torna suinizio pagina


NEUROPSICHIATRIA DELL’INFANZIA E DELL’ADOLESCENZA

Referente

Direttore: Dr.ssa Rossella Zanetti

Cos’è?

E’ una struttura operativa interdisciplinare, deputata alla prevenzione, diagnosi, cura e riabilitazione delle patologie neurologiche, neuropsicologiche e/o psichiatriche dell’infanzia e dell’adolescenza (da 0 a 18 anni) e di tutti i disordini dello sviluppo del bambino nelle sue varie linee di espressione (psicomotoria, linguistica, cognitiva, intellettiva e relazionale).

Opera con modalità che garantiscono continuità tra uno spazio distrettuale ed uno spazio sovradistrettuale; entrambi necessari per assicurare appropriatezza e completezza nella diagnosi, precisione e adeguatezza del progetto terapeutico, coerenza e continuità degli interventi di cura possibili e verifica degli esiti nel corso del tempo.

A livello distrettuale garantisce la funzione diagnostico clinica per i bambini e gli adolescenti con problemi neuropsichiatrici e attua la presa in carico terapeutico riabilitativa in collaborazione con gli operatori delle Equipe Multidisciplinari anche per l’elaborazione del progetto di vita.

A livello sovradistrettuale opera nei seguenti progetti con specifiche équipe di operatori caratterizzate da  una formazione professionale specifica:

  • Progetto bambino piccolo (0-3 anni) e autismo
  • Ambulatorio di  Neurologia e Neurofisiologia dell’età evolutiva
  • Progetto Neuropsicologia e Centro Regionale di Riferimento per i Disturbi dell’Attenzione
       e del Comportamento
  • Progetto Adolescenti-Centro Diurno per Adolescenti e per la cura dei Disturbi del
       Comportamento Alimentare in età evolutiva
  • Progetto Psicoterapia Familiare e Psicoterapia dei Disturbi Post Traumatici da Stress

A livello ospedaliero opera in collaborazione con i reparti di Pediatria e Neonatologia e con i Reparti di Pronto Soccorso e di Medicina d’Urgenza garantendo la presa in carico tempestiva dei bambini e degli adolescenti con problemi neuropsichiatrici anche durante l’eventuale ricovero.

Collabora inoltre con la Riabilitazione Patologie ad Esordio Infantile dell’IMFR per la presa in carico congiunta dei bambini con gravi disabilità neuromotorie.

Cosa fa?

Collabora con le èquipe multidisciplinare territoriale - EMT - nel percorso di presa in carico globale ed integrata del bambino nel suo contesto di vita. In particolare si occupa, all’interno di progetti sovradistrettuali, della  valutazione, diagnosi, cura e riabilitazione di:

  • bambini con ritardo o disturbo dello sviluppo nei primi anni di vita;
  • bambini con autismo e disturbi generalizzati dello sviluppo;
  • bambini ed adolescenti con problemi neurologici e neuropsicologici congeniti o acquisiti;
  • bambini con psicopatologie
  • adolescenti con disturbi dell’umore, della personalità, del pensiero, della condotta.

Dove si trova?

presso l’Istituto di Medicina Fisica e Riabilitazione "Gervasutta"
Via Gervasutta,  48 - Udine – Primo piano Padiglione d’ingresso.
Tel. 0432 553366
e-mail npia.udine@mediofriuli.it

Orari di apertura al pubblico:
dal lunedì al venerdì dalle ore 08.30 alle ore 17.30.

Come si accede? 

Su invio delle Equipe multidisciplinari territoriali di tutti i Distretti sanitari dell’Azienda, su richiesta dei reparti ospedalieri o di pronto soccorso, su richiesta dei pediatri di libera scelta e dei medici di medicina generale.

torna suinizio pagina


SPECIALISTICA AMBULATORIALE

Referente

Direttore del distretto: dr.ssa Gianna Zamaro

Cos’è?

L’assistenza specialistica comprende le visite, le prestazioni specialistiche, di diagnostica strumentale e di laboratorio previste dalla normativa vigente. L’attività viene svolta in regime ambulatoriale presso la sede distrettuale mentre l’attività svolta a domicilio è riservata a quelle persone che a causa delle gravi condizioni di disabilità si trovano in condizioni di intrasportabiità.

E’ presente la seguente offerta specialistica:
Oculistica, Odontoiatria, Ortodonzia, Ginecologia, Cardiologia, Otorinolaringoiatria, Neurologia, Dermatologia, Chirurgia, Ortottica, Ambulatorio Scompenso Cardiaco, Fisiatria,

Dove si trova?

Presso il distretto sanitario Via San Valentino, 18 - Udine -

Come si accede?

La prenotazione delle visite e degli esami può essere effettuata tramite:

La prescrizione su impegnativa non è necessaria per le visite specialistiche di: oculistica (limitatamente alle prestazioni optometriche), odontoiatria, ostetricia e ginecologia, pediatria (limitatamente agli assistiti che non hanno effettuato la scelta del pediatra di libera scelta), psichiatria.

II ritiro dei referti può essere effettuato presso lo sportello CUP, negli orari di apertura del servizio, direttamente dalla persona interessata oppure o da altra persona delegata con apposito modulo.

torna suinizio pagina


MEDICINA DI BASE  E CONTINUITA’ ASSISTENZIALE

Cos’è?

L’assistenza medica di base comprende le attività e le prestazioni di educazione sanitaria, di medicina preventiva individuale, di diagnosi, di cura e riabilitazione di primo livello e di pronto intervento.

L’assistenza sanitaria di base è assicurata dal:

  • medico di medicina generale (MMG)
  • pediatra di libera scelta (PLS)
  • medico del servizio di continuità assistenziale (guardia medica)

Cosa fa?

Tutte le persone iscritte negli elenchi degli assistibili dell'Azienda per i Servizi Sanitari che abbiano effettuato la scelta preventiva di un medico, hanno diritto all'assistenza gratuita prestata dal medico di medicina generale (MMG) o dal medico specialista pediatra di libera scelta (PLS) per i minori d'età inferiore ai 14 anni.

torna suinizio pagina


Medico di medicina generale (MMG) e Pediatra di libera scelta (PLS)

Chi è?

Il medico di medicina generale (MMG) e il pediatra di libera scelta (PLS) sono coloro ai quali il cittadino si rivolge per i problemi inerenti la propria salute. In particolare il pediatra di libera scelta è il medico specialista in pediatria che assiste i bambini da 0 a 14 anni.

Cosa fanno?

Il medico di medicina generale (MMG) e il pediatra di libera scelta (PLS) assicurano le seguenti prestazioni:

  • visita medica ambulatoriale e domiciliare;
  • prescrizione di farmaci, richieste di visite specialistiche e di accertamenti diagnostici;
  • proposte di ricovero ospedaliero;
  • proposte di cure domiciliari alternative al ricovero;
  • rilascio di certificati medici previsti dagli Accordi nazionali.

I medici di medicina generale e i pediatri di libera scelta partecipano, inoltre, a campagne programmate di educazione sanitaria (ad es. educazione alimentare), di prevenzione primaria (ad es. vaccinazioni e screening oncologici) e di prevenzione secondaria (ad es. diagnosi precoce di alcuni tumori).

L’attività del medico di medicina generale e del pediatra di libera scelta si svolge dal lunedì al venerdì dalle ore 8.00 alle ore 20.00 e prevede un orario minimo di apertura dello studio variabile a seconda del numero di assistiti in carico al medico,   nella giornata del sabato il medico non è tenuto a svolgere attività ambulatoriale, ma è obbligato ad eseguire le visite domiciliari richieste entro le ore 10.00 e quelle eventualmente non ancora effettuate, richieste dopo le ore 10.00 del giorno precedente. 
Nei giorni prefestivi, valgono le stesse regole previste per il sabato, con l’obbligo di effettuare l’attività ambulatoriale per i medici che in quel giorno la svolgono ordinariamente al mattino.

Dove si trova?

I medici di medicina generale e i pediatri di libera scelta svolgono normalmente la loro attività professionale presso uno o più ambulatori ubicati nel territorio di competenza.
Le sedi, gli indirizzi, gli orari e i recapiti telefonici si possono consultare in questo sito alla voce: il mio medico.

Come si accede? 

Il medico di medicina generale e il pediatra ricevono nel proprio studio medico su prenotazione o ad accesso diretto.
La scelta del medico di medicina generale e del pediatra di libera scelta si effettua presso l’ufficio anagrafe sanitaria del distretto, previa consultazione dell’elenco dei medici di medicina generale e dei pediatri di libera scelta convenzionati con l’Azienda sanitaria.

torna suinizio pagina


Servizio di continuità assistenziale (guardia medica)

Cos’è?

Il servizio di continuità assistenziale (guardia medica) assicura l’assistenza medica territoriale negli orari non coperti dal medico di medicina generale e dai pediatri di libera scelta, e cioè dal lunedì al venerdì dalle 20.00 alle 08.00, dalle 10.00 del sabato alle 08,00 del lunedì e dalle 10.00 dei giorni prefestivi alle 8.00 del primo giorno feriale successivo.

Cosa fa?

Il medico del servizio di continuità assistenziale assicura le prestazioni sanitarie non differibili, in relazione all’intervento per il quale è stato chiamato, dopo valutazione o visita medica, può:

  • prescrivere farmaci per terapia non differibile o per coprire un ciclo di terapia non superiore a 48/72 ore;
  • proporre il ricovero ospedaliero;
  • rilasciare al lavoratore certificati di malattia, per un periodo massimo di tre giorni;
  • rilasciare la certificazione per la riammissione al lavoro degli alimentaristi laddove prevista.

Il servizio di continuità assistenziale è gratuito per i residenti di qualsiasi fascia di età.

Dove si trova?

Le sedi del Servizio di Continuità Assistenziale (Guardia Medica)

Come si accede? 

Per via telefonica o per acceso diretto presso le sedi del servizio sopra riportate

torna suinizio pagina


SERVIZI AMMINISTRATIVI

Si articolano in:

Centro Unico di Prenotazione (CUP)

Referente

Dirigente amministrativo:

Cos’è?

Il Centro Unico di Prenotazione (CUP) del Distretto di Udine è parte integrante del sistema aziendale ed interaziendale di prenotazione visite ed esami specialistici.

Cosa fa?

Presso lo sportello CUP del Distretto è possibile prenotare prestazioni sanitarie, pagare il ticket e ritirare referti.
Presso il CUP è inoltre possibile prenotare prestazioni sanitarie in regime libero professionale (a pagamento).

Dove si trova?

Presso il distretto sanitarioVia San Valentino, 18 - Udine -
Orari di apertura al pubblico

Come si accede?

Direttamente recandosi allo sportello CUP del Distretto sanitario di Udine.
La prenotazione di visite ed esami può essere eseguita anche telefonicamente contattando il Numero ad addebito ripartito 848 448 884 o direttamente agli sportelli CUP aziendali ed interaziendali.

torna suinizio pagina


Ufficio Anagrafe sanitaria

Referente

Coordinatore amministrativo: D’Odorico Daniela

Cosa fa?

E’ un ufficio aperto ai cittadini residenti e non residenti (italiani e stranieri), che garantisce le seguenti prestazioni:

  • iscrizione al servizio sanitario nazionale e rilascio della tessera sanitaria;
  • scelta del medico di medicina generale e del pediatra di libera scelta;
  • attivazione della Carta Regionale dei Servizi;
  • assistenza sanitaria all’estero;
  • esenzioni ticket (per patologia, invalidità, età/reddito).

Dove si trova?

Presso il Distretto Sanitario
Orari di apertura al pubblico
Presso il centro territoriale di Tavagnacco – frazione Feletto Umberto
Orari di apertura al pubblico 

Come si accede? 

Direttamente recandosi agli sportelli Anagrafe sanitaria del Distretto sanitario di Udine  oppure del Centro territoriale di Tavagnacco negli orari di apertura del servizio.

torna suinizio pagina


Anagrafe migranti ed assistenza internazionale

Referente

Coordinatore amministrativo: D’Odorico Daniela

Cosa fa?

E’ un ufficio aperto ai cittadini italiani residenti e non residenti, che garantisce le seguenti prestazioni:

  • iscrizione al servizio sanitario nazionale e rilascio della tessera sanitaria;
  • scelta e revoca del medico di medicina generale e del pediatra di libera scelta;
  • assistenza sanitaria all’estero di primo livello;
  • registrazioni esenzioni ticket (per patologia, invalidità);
  • attivazione C.R.S. (Carta Regionale dei Servizi).

Dove si trova?

Presso la sede del distretto sanitario Via San Valentino, 18 –Udine
Tel. 0432 553874

Orario di apertura al pubblico
dal lunedì al venerdì  dalle ore 08.30  alle ore 12.30
mercoledì anche dalle ore 13.00  alle ore 17.00

torna suinizio pagina


Assistenza protesica e Assistenza farmaceutica integrativa regionale (A.F.I.R.)

Referente

Dott.ssa Cristina Nazzi

Cosa fa?

Il servizio assistenza protesica autorizza la fornitura di:

  • ausili tecnici (es. deambulatori, carrozzelle, letti ortopedici, materassi antidecubito, pannoloni, traverse per il letto, cateteri e sacche);
  • protesi, ovvero apparecchi che sostituiscono parti del corpo mancanti o non funzionanti (es. arti artificiali, protesi acustiche, mammarie);
  • ortesi,  cioè le macchine che applicate al corpo, suppliscono a una funzione mancante o insufficiente (es. busti ortopedici, scarpe ortopediche, corsetti);
  • assistenza riabilitativa in convenzione
  • fruizione di cure a favore di invalidi di guerra e categorie assimilate correlati all’infermità invalidante riconosciuta.

L’ufficio Assistenza farmaceutica integrativa regionale (A.F.I.R.) provvede al rilascio di autorizzazione per prodotti destinati ad una alimentazione particolare, presidi di assorbenza, stomie, cateteri e altri tipi di materiale di medicazione.

Dove si trova?

Presso il Distretto sanitario di Udine, Via San Valentino, 18 – Udine
Tel.  0432 553724 0432 553751
Fax 0432 553752
Orari di apertura al pubblico:
sedi ufficio protesici

Come si accede? 

Per ricevere i presidi è necessario presentare una prescrizione medica di un medico specialista del Servizio Sanitario Nazionale competente per la tipologia di menomazione o disabilità che individua e prescrive il dispositivo protesico più idoneo al caso.

La prescrizione deve essere presentata all’ufficio assistenza protesica (accompagnata dalla tessera sanitaria dell’avente diritto ed eventuale altra documentazione attestante il grado di invalidità o di richiesta di accertamento) per ottenere l’autorizzazione.

 

Per eventuali richieste di informazioni e comunicazioni:
Ufficio Relazioni con il Pubblico
dal lunedì al giovedì dalle ore  08.30 alle ore 17.00;
venerdì dalle ore 08.30 alle ore15.00
Tel 0432 806051
E-mail: urp@mediofriuli.it

 

[S.O.S. Comunicazione esterna interna marketing URP 0432 806051 giugno2014]

 

torna suinizio pagina